Scopri le nuove tendenze matrimoniali del 2024: un mix tra retrò e anticonformismo

Nel 2024, l'industria matrimoniale sarà rivoluzionata da un'esplosione di originalità e sperimentazione. Dopo un lungo periodo di pandemia, le coppie sono pronte a infrangere le regole e a creare eventi personalizzati ed unici. Ma quali sono le tendenze che ci aspettano nel prossimo anno?

Il ritorno del vintage e dell'estetica rétro

Stando ad una ricerca di Matrimonio.com, il 2024 vedrà un ritorno massiccio dell'estetica vintage e del fascino retrò, pervadendo ogni aspetto del matrimonio. Aspettatevi decorazioni con divani di velluto, telefoni a cordoncino e dettagli nostalgici come maniche a sbuffo, spalline, paillettes e mini bouquet. Colori vivaci come rosso, arancione e giallo domineranno la scena, mentre l'illuminazione avrà un ruolo chiave nel creare un'atmosfera unica e di design.

Matrimoni unici e differenti

Nel 2024, la parola d'ordine per i matrimoni sarà "unicità". Non ci saranno regole di stile da seguire: l'importante sarà che ogni dettaglio contribuisca a creare un evento innovativo che rifletta la personalità degli sposi. Riti personalizzati, come quelli della sabbia o della luce, saranno molto popolari per dare alla cerimonia un tocco esclusivo e originale.

Celebrazioni in più fasi

Una tendenza che continuerà a fiorire nel 2024 è quella dei Wedding Chapters, ovvero le celebrazioni nuziali in più fasi. Questo potrebbe includere feste post-matrimonio nello stesso luogo o in una location differente, brunch del giorno dopo con pool party inclusi e, per le coppie più avventurose, matrimoni in città diverse o addirittura all'estero, seguendo la moda dei destination wedding.

Un matrimonio eco-friendly

Nel 2024, le coppie saranno sempre più consapevoli dell'impatto ambientale dei loro matrimoni. Opteranno per un'offerta gastronomica eco-friendly, scegliendo fornitori locali e sostenibili. La filosofia plastic-free sarà essenziale, con l'eliminazione di bicchieri, piatti e posate monouso. Anche gli elementi grafici e le decorazioni potranno essere zero waste.

Poche persone, ma buone

In seguito al movimento antiwedding, che sfida le tradizioni e gli obblighi, i matrimoni del 2024 avranno pochi, ma intimi invitati. Gli amici e i parenti stretti saranno i soli a partecipare, vivendo l'evento con autentica passione. Verranno proposti dettagli personalizzati e attività instagrammabili per coinvolgere gli ospiti e renderli protagonisti dell'evento.

Raffinatezza contemporanea e stili combinati

Nei matrimoni del 2024, la raffinatezza contemporanea si mischierà con stili diversi. L'effetto garden style, che combina il verde delle piante a colori metallici e legno, sarà molto popolare. L'effetto a specchio valorizzerà la passerella che conduce all'altare e anche la sala da ballo. Inoltre, il roof styling trasformerà il soffitto in un'opera d'arte, con fiori, lampadari e tessuti pregiati.

Zoning: gli ospiti scelgono dove sedersi

Una nuova tendenza nel 2024 è lo zoning. Gli ospiti avranno la libertà di scegliere dove e con chi sedersi durante il banchetto, all'interno di una zona predefinita. Questo segna la fine del classico seating plan e dei tradizionali segnaposto, sostituendoli con un mix and match di persone e tavoli.

Torte colorate e Champagne Tower

L'84% delle coppie italiane non rinuncerà al tradizionale taglio della torta, secondo il Rapporto Globale dei Matrimoni 2023 di Matrimonio.com. Le torte saranno grandi e colorate, con i classici stili naked e crostate alla frutta XXL. Inoltre, vedremo il ritorno della Champagne Tower, con vini locali e calici Pompadour.

Luna di miele multi-destinazione

Le coppie del 2024 non si accontenteranno di una sola destinazione per la luna di miele. Preferiranno dedicare diversi giorni a località diverse, per sfruttare al meglio l'esperienza. Vedremo la popolarità della filosofia del Revenge Travel, ovvero la luna di miele per vendetta, dove gli sposi si concedono viaggi esotici con animali e figli, in luoghi in cui prima non era possibile pianificare grandi spostamenti.

Dopo il periodo di pandemia che abbiamo vissuto, è bello pensare a un futuro in cui i matrimoni tornino ad essere eventi gioiosi e festosi. Le tendenze matrimoniali del 2024 mostrano una forte volontà di originalità e sperimentazione, con un'attenzione particolare ai dettagli e alla personalizzazione. Da notare l'importanza dell'estetica vintage e del rispetto per l'ambiente. E voi, che ne pensate di queste tendenze matrimoniali del 2024? Siete pronti a infrangere le regole e sperimentare nuove idee per il vostro matrimonio?

Scopri le nuove tendenze matrimoniali del 2024: un mix tra retrò e anticonformismo
Scopri le nuove tendenze matrimoniali del 2024: un mix tra retrò e anticonformismo


"La moda passa, lo stile resta" - Coco Chanel. Come la grande stilista ci ha insegnato, la moda è effimera, ma lo stile è eterno. E nel 2024, il mondo dei matrimoni sembra aver fatto proprio questo insegnamento, trasformando ogni cerimonia in un'espressione unica e personale degli sposi. L'originalità diventa la parola d'ordine, e il matrimonio si configura come un'opera d'arte, dove ogni dettaglio è pensato per riflettere la personalità e i valori di chi si unisce in matrimonio.

Il ritorno al glamour e alla sontuosità post-pandemica non è un semplice ritorno al passato, ma una rivoluzione che pone al centro la sostenibilità e la personalizzazione. Il plastic free e il km zero sono scelte etiche che rivelano una consapevolezza nuova nei confronti del nostro pianeta, mentre il zoning e i riti personalizzati mostrano un desiderio di coinvolgimento e partecipazione attiva degli invitati.

Queste tendenze riflettono un cambiamento significativo nel modo di concepire il matrimonio: non più un evento standardizzato, ma un momento di condivisione autentica. Il matrimonio diventa un viaggio, una narrazione, un capitolo indimenticabile della storia di due persone, che si esprime attraverso scelte audaci e dettagli che parlano al cuore.

In questo scenario, il ruolo del giornalista di moda e costume si fa cruciale: è lui a interpretare e raccontare queste trasformazioni, a cogliere l'essenza di un movimento che sta ridefinendo il concetto stesso di matrimonio. E la sfida è proprio questa: riuscire a trasmettere, attraverso le parole e le immagini, la magia e la bellezza di queste cerimonie, che sono molto più di un trend, sono lo specchio di un'epoca che cambia e si rinnova, rimanendo fedele a se stessa.

Lascia un commento